Un primo tempo a reti bianche che però ai punti vede in vantaggio i padroni di casa: l'Inter prende subito le redini del gioco e si rende protagonista di una manovra convincente per ampi tratti di gara, anche se a volte manca lo spunto giusto per la conclusione e quando arriva ci si mette di mezzo anche la malasorte sotto forma di palo che ferma il tiro di Hakan Calhanoglu. Dal canto suo l'Atalanta non si scompone più di tanto, alza di rado i ritmi e lascia André Onana inattivo salvo causargli un grosso brivido con Duvan Zapata che lasciato da solo in area non  inquadra la porta di testa. I più in vista dei nerazzurri sono stati sicuramente Hakan Calhanoglu e Robin Gosens, mentre Romelu Lukaku non riesce a trovare il passo anche se entra in un paio di azioni importanti. 

Sezione: Focus / Data: Mar 31 gennaio 2023 alle 21:51
Autore: Christian Liotta / Twitter: @ChriLiotta396A
vedi letture
Print