Great Horizon S.a.r.l., la holding lussemburghese che rappresenta l’ultimo anello della catena di controllo creata da Suning Holdings group per acquistare le quote di maggioranza dell’Inter, ha recentemente presentato i propri conti per l’esercizio chiuso al 31 dicembre 2018. Calcioefinanza.it ha avuto accesso ai documenti per poter stabilire quello che è il valore del pacchetto azionario di maggioranza del club nerazzurro: dall'analisi dei dati, si evince che il 68,55% delle quote che attualmente fanno riferimento a Suning hanno un valore a bilancio pari a 358.682.995 euro

L’attuale partecipazione minoritaria in F.C. Internazionale Milano SpA (con il 31,05% delle quote) da parte invece di LionRock Capital, tramite la holding International Sports Capital, ha un valore a bilancio pari a circa 42,5 milioni di euro (42.577.549) al 30 giugno 2019. Per quanto riguarda la Great Horizon, la società lussemburghese (il cui manager è Yan Chen) ha debiti per 189.316.815 euro (legati aa imprese collegate), crediti per 302.488.374 euro e nel corso del 2018 ha incassato 11,7 milioni di interessi, pagandone però 18,8 milioni.

VIDEO - ACCADDE OGGI - 21/10/1990: SEI GOL AL PISA, MATTHAUS FA UN NUMERO DA CIRCO

Sezione: Focus / Data: Mer 21 ottobre 2020 alle 16:12
Autore: Christian Liotta / Twitter: @ChriLiotta396A
Vedi letture
Print