L'edizione odierna de Il Corriere dello Sport si soffema sull'interesse da parte dell'Inter nei confronti di Alessio Cerci, esterno d'attacco del Torino. Il granata è il secondo nome preferito da Walter Mazzarri dopo Erick Lamela. Il giocatore di Valmontone non ha intenzione di rompere con i granata, ma in caso di offerta importante si aspetta di essere ceduto da Urbano Cairo, che inizialmente lo valutava 20 milioni di euro, Ora, però, l'affare si potrà chiudere per circa 15 milioni.

L'accordo economico con il giocatore non sarà un problema perché l'ingaggio attuale - 850mila euro a stagione - rientra abbondantemente nei parametri nerazzurri, mentre la strada con il Torino appare più in salita (già rifiutata una proposta dell'Everton). In settimana è previsto un nuovo faccia a faccia tra i due club: ai granata, oltre a Benassi, piace anche Ruben Botta, senza sottovalutare l'ingresso nella trattativa di Ezequiel Schelotto.

Sezione: Focus / Data: Dom 29 giugno 2014 alle 09:10 / Fonte: Corriere dello Sport
Autore: Redazione FcInterNews.it
vedi letture
Print