copertina

GdS – Empatia, dati nel cellulare dei calciatori, fantasia e cura dei dettagli: il metodo Inzaghi per conquistare l’Inter

GdS – Empatia, dati nel cellulare dei calciatori, fantasia e cura dei dettagli: il metodo Inzaghi per conquistare l’Inter

Tra le pagine della sua edizione odierna, La Gazzetta dello Sport si concentra sull'arrivo di Simone Inzaghi sulla panchina dell'Inter e sui punti chiave del metodo che verrà utilizzato ad Appiano Gentile. Il primo è...

Stefano Bertocchi

Tra le pagine della sua edizione odierna, La Gazzetta dello Sport si concentra sull'arrivo di Simone Inzaghi sulla panchina dell'Inter e sui punti chiave del metodo che verrà utilizzato ad Appiano Gentile. Il primo è l'empatia, con "carezze per tutti e accompagnamento di ogni giocata", seguito dall'importanza della tecnologia e dall'intenzione di avere una squadra smart: "Simone, che conosce l’impatto dei big data nel calcio di oggi, fa una abbuffata di statistiche assieme al suo staff. Tutto avviene in condivisione: numeri e video compaiono direttamente sul cellulare dei collaboratori nello stesso momento. E pure sugli schermi dei giocatori ecco in tempo reale i dati raccolti in allenamento e le indicazioni per gli esercizi personalizzati" si legge.

Il terzo punto evidenziato riguarda lo studio degli avversari e la mania dei dettagli, mentre l'ultimo riguarda la maggiore libertà in mezzo al campo degli interpreti del suo 3-5-2: si passa quindi da giocate altamente codificate a una maggiore fantasia concessa ai giocatori di talento.