copertina

CdS – Brozovic fino al 2024: Inter al lavoro. Camano punta al ritocco per Lautaro, per De Vrij occhio a Raiola

CdS – Brozovic fino al 2024: Inter al lavoro. Camano punta al ritocco per Lautaro, per De Vrij occhio a Raiola

Non ci sono solo i dossier cessioni sul tavolo di Viale della Liberazione: un tema caldo – scrive il Corriere dello Sport – è quello relativo ai rinnovi. A partire da quello di Marcelo Brozovic che, dopo gli input...

Mattia Zangari

Non ci sono solo i dossier cessioni sul tavolo di Viale della Liberazione: un tema caldo - scrive il Corriere dello Sport - è quello relativo ai rinnovi. A partire da quello di Marcelo Brozovic che, dopo gli input arrivati da Inzaghi, è diventato una priorità. Più che ascoltare offerte per il croato, in scadenza nel 2022, il club nerazzurro vuole blindarlo in tempi rapidi cercando l'intesa il papà-agente sulla base di un accordo da 4-4,5 milioni fino al 2024. La stessa durata la avrà Lautaro Martinez, anche se per quest'ultimo peseranno le offerte di mercato e la sua volontà. L'Atletico Madrid, che non ha la potenza economica per investire certe somme, ha appena prolungato con Simeone, grande estimatore del Toro. E l'agente Camano, che è in costante contatto con Marotta per la cessione di Hakimi, aspetta di capire se dalla Spagna si muoverà davvero qualcosa per il suo assistito. Altrimenti cercherà di ritoccare al rialzo l'intesa che era stata già raggiunta per il prolungamento dai suoi predecessori, Yaque e Zarate. Sul prolungamento di Barella si lavorerà durante la prossima stagione. Occhio, infine, a De Vrij: Raiola per lui si aspetta a breve un nuovo contratto, mentre l'Inter non ha fretta.