Ieri, l'Inter ha vinto anche senza giocare, guardando in tv il tonfo della Juve con il Benevento. Non ha stravinto solo per via della rimonta del Milan sulla Fiorentina ma - come sottolinea il Corriere dello Sport - la  domenica di Conte è comunque da considerarsi positiva, visto il +10 sui rivali bianconeri. "Peraltro, tenuto conto che alla ripresa del campionato, l’Inter, di scena in casa del Bologna, sarà l’ultima a scendere in campo, il pericolo era di ritrovarsi, al fischio d’inizio, con il Milan (affronterà la Sampdoria) a -3 e la Juve (l’aspetta il derby con il Torino) a -4. Il Diavolo potrà farlo comunque, e quindi Lukaku e soci avranno in ogni caso addosso la pressione di dover vincere a tutti i costi, ma la situazione avrebbe potuto essere ben più complessa", si legge sul quotidiano romano.

Il vero nodo della stagione nerazzurra sarà il recupero con il Sassuolo che, con tutta probabilità, verrà fissato il 7 aprile, ovvero 4 giorni dopo il match con il Bologna e 3 prima di quello con il Cagliari. Lo stesso mercoledì ci sarà anche il recupero di Juve-Napoli. Ragione per cui, se Lukaku e compagni dovessero fare 9 punti in 8 giorni, di fatto si cucirebbero un pezzo di tricolore sul petto. 

VIDEO - ACCADDE OGGI - 22/03/1998: SIMEONE-RONALDO-SIMEONE, L'INTER DOMINA IL DERBY

Sezione: Rassegna / Data: Lun 22 marzo 2021 alle 09:44
Autore: Mattia Zangari / Twitter: @mattia_zangari
vedi letture
Print