Cinque gol in nove sfide al Milan. Numeri da record, quantomeno personali per il Tucu Correa che "quando vede il Diavolo il Tucu si esalta" come sentenzia comprensibilmente la Gazzetta dello Sport che rincara la dose, parlando dei rossoneri come la squadra che più ispira l'argentino. "Sono tre stagioni consecutive che l’argentino segna almeno un gol all’anno ai rossoneri. Mai gol banali, tra l’altro" e uno più determinante dell'altro. Ma i più nerazzurri dei gol sono stati proprio gli ultimi inflitti al Diavolo: "nella passata stagione l’argentino fu protagonista assoluto con una splendida doppietta nel pesante 3 a 0 inflitto dalla Lazio al Milan al ritorno". Un dna nerazzurro che sembrava scorrere nelle vene dell'argentino ancora prima di approdare sotto l'ombra della Madonnina e che domani ha però la possibilità di realizzarsi nella maniera più concreta possibile.


Sezione: Rassegna / Data: Sab 06 novembre 2021 alle 09:15
Autore: Egle Patanè
vedi letture
Print