"Inter unica parentesi negativa in Italia? E’ vero, non sono riuscito a dare quello che volevo e mi è molto dispiaciuto per il presidente Moratti che mi aveva inseguito per tanti anni e che alla fine mi portò a Milano. Purtroppo giocai pochissimo per colpa degli infortuni". Lo ha raccontato Gabriel Omar Batistuta nel corso di un'intervista rilasciata alla Gazzetta dello Sport. 



Batigol, però, ha ottenuto la sua 'redenzione' sportiva a tinte nerazzurre anni dopo, suggerendo ai dirigenti l'acquisto di Lautaro. "Mi chiesero un parere su di lui che stava facendo benissimo in Argentina e dissi che vedevo in lui un grande centravanti. Non mi sbagliavo, segna tanti gol sia con l’Inter che con l’Argentina", ha aggiunto l'ex Roma e Fiorentina. 

Sezione: Rassegna / Data: Lun 26 settembre 2022 alle 10:14
Autore: Mattia Zangari / Twitter: @mattia_zangari
vedi letture
Print