Un'altra testa coronata cade al primo giro di partite di questo Mondiale: dopo l'Argentina, tocca alla Germania di Hansi Flick subire l'onta della sconfitta nella gara di debutto nella kermesse per mano del Giappone che si impone col punteggio di 2-1. La dinamica dell'incontro dell'Al Khalifa International Stadium è molto simile a quella avvenuta ieri nell'inusitato ko dell'Albiceleste: passano in vantaggio i teutonici con un calcio di rigore trasformato da Ilkay Gundogan al 33esimo, arriverebbe poi anche il raddoppio otto minuti dopo ma il VAR strozza la gioia in gola a Kai Havertz.

Nella ripresa, però, i Blue Samurai ribaltano tutto nel giro di otto minuti: Ritsu Doan al 75esimo e Takuma Asano all'83esimo gelano i tedeschi e regalano al Giappone un successo storico. 

Sezione: Qatar 2022 / Data: Mer 23 novembre 2022 alle 16:22
Autore: Christian Liotta / Twitter: @ChriLiotta396A
vedi letture
Print