I padroni di casa della Russia, l'Arabia Saudita e l'Egitto: sono questi i tre avversari che l'Uruguay di Oscar Tabarez affronterà nel girone A del prossimo Mondiale.

Un raggruppamento non certo di ferro, come fa intuire l'interista Matias Vecino: "Mi è piace il gruppo, (gli avversari) sono alla nostra portata; ma dipenderà molto su ciò che facciamo bene, sappiamo che la Coppa del Mondo è molto equilibrata e anche che nessuno ti regala niente", ha detto alla radio Sport 890.
L'ex centrocampista della Fiorentina, poi, parla così di quattro dei suoi compagni della Celeste, Luis Suarez, Edinson Cavani, Christian Stuani e Maximiliano Gomez: "Li seguo, sono felice perché sono tutti stanno giocando ad alti livelli; speriamo di tenere questo standard anche a giugno". 

Sezione: News / Data: Lun 05 febbraio 2018 alle 21:28
Autore: Mattia Zangari / Twitter: @mattia_zangari
vedi letture
Print