FC Inter News
I migliori video scelti dal nostro canale

news

UFFICIALE – Italia-Argentina, la ‘finalissima’ a Londra il 1° giugno 2022

LONDON, ENGLAND - JULY 11: Roberto Mancini, Head Coach of Italy celebrates with The Henri Delaunay Trophy following his team's victory in the UEFA Euro 2020 Championship Final between Italy and England at Wembley Stadium on July 11, 2021 in London, England. (Photo by Claudio Villa/Getty Images)

Ufficializzata la data della sfida voluta da UEFA e CONMEBOL che metterà di fronte i campioni d'Europa a quelli del Sudamerica

Mattia Zangari

UEFA e CONMEBOL hanno firmato oggi un Memorandum of Understanding (MoU) rinnovato ed esteso che durerà fino al 30 giugno 2028, a seguito del successo del MoU di febbraio 2020. Sebbene i termini dell'accordo originale rimangano, questo protocollo d'intesa rinnovato contiene anche disposizioni specifiche relative all'apertura di un ufficio condiviso UEFA/CONMEBOL a Londra e alla potenziale organizzazione di una serie di eventi calcistici.

Il primo di questi eventi vedrà l'Italia, vincitrice dell'Europeo, affrontare i campioni del Sudamerica dell'Argentina in una "Finalissima" in uno stadio di Londra, il 1° giugno 2022. L'ufficio condiviso di Londra sarà ufficialmente inaugurato all'inizio del 2022.

"Siamo lieti di sviluppare il nostro eccellente rapporto con la CONMEBOL e il nostro forte desiderio di agire insieme per lo sviluppo del calcio e i suoi benefici per la società è ulteriormente riflesso da questo nuovo protocollo d'intesa - ha dichiarato Aleksander Čeferin, presidente del massimo organismo del calcio europeo, dopo l'accordo -. C'è una lunga tradizione di collaborazione tra UEFA e CONMEBOL, come si è potuto testimoniare negli anni con competizioni come il Trofeo Artemio Franchi e la Coppa Intercontinentale, ed è con grande orgoglio che rilanciamo un trofeo nazionale così prestigioso per la gioia degli amanti del calcio in tutto il mondo. Non vediamo l'ora di esplorare insieme nuove opportunità e aspettiamo con impazienza la Finalissima di Londra nel giugno 2022. Vorrei ringraziare Alejandro Domínguez per il suo impegno dedicato a questo progetto e per il suo eccezionale lavoro alla guida del calcio sudamericano".

Gli fa eco Alejandro Domínguez, numero uno della Confederación sudamericana de Fútbol: "Siamo immensamente soddisfatti dei frutti che stiamo raccogliendo insieme alla UEFA, grazie all'eccellente rapporto tra le nostre istituzioni. Firmando questo rinnovo e l'ampliamento del nostro Memorandum of Understanding, stiamo gettando le basi affinché questa collaborazione fluente cresca e si sviluppi ulteriormente.

La finale tra Argentina e Italia del 1° giugno 2022 a Londra, sarà affiancata da altri eventi sportivi di altissimo livello, come si addice alla tradizione del calcio sudamericano ed europeo. L'apertura del nostro ufficio congiunto ci consentirà di affrontare nuovi progetti con agilità e vigore a beneficio di milioni di fan nei nostri continenti e nel resto del mondo.

Vorrei ringraziare i membri del Consiglio CONMEBOL che hanno sostenuto questa iniziativa con la massima determinazione, e in particolare il presidente Aleksander Čeferin e il suo team di collaboratori, con i quali condividiamo la stessa visione sull'importanza strategica della nostra alleanza".

tutte le notizie di