Thomas Tuchel, in conferenza alla vigilia della partita di Champions League contro il Club Brugge, ha risposto alle domande dei giornalisti presenti sul match di domani, toccando pure il tasto Mauro Icardi

Dubbi sulla squadra di domani?
"
No, abbiamo 17 giocatori e 3 portieri. Penso che sia troppo per Kylian Mbappé giocare 90 minuti. Dobbiamo trovare la soluzione per noi se è necessario per noi iniziare o finire la partita. È lo stesso per Cavani. Gli altri sono pronti a giocare 90 minuti. Ho delle idee, ma non ho ancora in mente l'undici titolare. Dopo ci si allena e io osserverò".

Una gerarchia tra Icardi e Cavani?
"Non ci penso. Penso alle soluzioni per la squadra, a cosa è meglio per la partita. Queste sono le uniche domande per me. Non è una questione di numero 1 o 2. È necessaria la soluzione. È fantastico che Cavani e Mbappé siano con noi. Abbiamo dimostrato che possiamo giocare in squadra senza di loro e siamo più forti con loro. Tutti i giocatori sono diversi. Se un giocatore c'è o no, come Neymar, cambia le cose. Con le assenze di Mbappé, Cavani e Neymar per molte settimane mancava di qualità, ma i giocatori hanno dimostrato che abbiamo soluzioni. Per me, parliamo di troppi giocatori uguali. È una partita di Champions League, è più complicato. Ecco di cosa devi parlare. Bruges ha una squadra eccellente. Non penso a queste cose della gerarchia".

VIDEO - NERAZZURLI - LAUTARO MERAVIGLIA E I GOL "INUTILI" DI LUKAKU: SASSUOLO-INTER VISTA DA TRAMONTANA

Sezione: News / Data: Lun 21 Ottobre 2019 alle 19:29 / Fonte: parisfans.fr
Autore: Egle Patanè / Twitter: @eglevicious23
Vedi letture
Print