"Ad oggi, l'unica squadra che può romper le scatole al Napoli è proprio la Juve". Questo il pensiero di Alessio Tacchinardi, intervistato da TuttoJuve.com. "Gli azzurri, quest'anno, hanno un qualcosa di clamoroso, c'è chi parla di possibile crollo. ma non ne sono così convinto. Non è il club che ha fornito più giocatori per il Qatar, le punte di diamante come Osimhen e Kvaratskhelia si riposeranno e quando rientreranno andranno tremila volte più forti. La Juve, però, è concreta e decisa: ha di nuovo il dna vincente".

Allegri invece durante la prima parte di stagione "si è dimostrato un ottimo incassatore e si è comportato da vincente. È riuscito a dare tanta serenità ad un gruppo che doveva solo accendersi, basta soltanto fare un confronto tra la partita di Haifa e l'ultima giocata con la Lazio per capire che differenza enorme c'è stata. Non tutti sono in grado di fare questo. Lui è poi stato aiutato da una società che ha fatto un'ottima squadra, per me se la gioca con Napoli, Inter e Milan. Era una roba brutta da vedere, noiosa".

Sezione: News / Data: Sab 26 novembre 2022 alle 17:31
Autore: Daniele Alfieri / Twitter: @DanieleAlfieri7
vedi letture
Print