Boccata d'ossigeno dal punto di vista finanziario per Real Madrid e Barcellona. I due club spagnoli, come riporta El Confidencial, hanno approfittato del nuovo termine approvato dal governo per rimborsare i prestiti di durata decennale garantiti dall’Instituto de Crédito Oficial per un totale di 300 milioni di euro. In particolare, il club di Joan Laporta ha chiesto un prestito di 100 milioni di euro dopo lo scoppio dell’emergenza Coronavirus per far fronte alla chiusura dei suoi impianti sportivi e alla successiva riapertura senza pubblico sugli spalti; nel caso in cui il calo del fatturato sia del 30% e il club chiuda l’anno in perdita, la società potrà richiedere una cancellazione dai creditori. 
Discorso simile per i blancos, che beneficeranno della proroga dei termini previsto dall’ICO, dopo aver sottoscritto un prestito di 200 milioni di euro, di cui il 50% erogato da Caixabank. . 

VIDEO - ESCLUSIVA FCIN: LA MOSSA DI RANOCCHIA PER RESTARE ALL'INTER

Sezione: News / Data: Mar 18 maggio 2021 alle 15:23
Autore: Mattia Zangari / Twitter: @mattia_zangari
Vedi letture
Print