Il bilancio della tre giorni europea si chiude con un fallimento quasi totale. L'unica vittoria, tra Champions ed Europa League, è stata quella dell'Inter contro il Tottenham. Poi sono arrivati due pareggi, di Napoli e Juve, e ben quattro sconfitte, di Milan, Roma, Palermo e Sampdoria. Dopo questi risultati negativi si parla già di crisi del calcio italiano e si fa la caccia al colpevole.

Al momento l'Italia da esportazione si affida sempre di più all'Inter, che dopo aver vinto la Champions ha inanellato tre risultati utili nel girone. Ma purtroppo i nerazzurri non bastano, perché la Germania ci ha superato nel ranking Uefa e di questo passo perderemo il quarto posto in Champions nella stagione 2012/2013. I punti da recuperare sono adesso 6,43 contro i 4,79 di inizio stagione: questo vuol dire che nell’ultimo turno di coppe abbiamo perso altri 1,64 punti.

Sezione: News / Data: Ven 22 ottobre 2010 alle 12:45 / Fonte: Calcionews24
Autore: Guglielmo Cannavale
vedi letture
Print