L'attaccante del Milan Olivier Giroud è tornato sulla decisione di non accettare le proposte di mercato dei mesi scorsi provenienti dall'Italia nel corso di un'intervista al Daily Mail: "Quando al Chelsea giocavo poco con Frank Lampard in panchina, gli dissi che avevo la possibilità di andare alla Lazio, all'Inter e anche al Tottenham. Gli ho spiegato che dovevo essere di nuovo felice, volevo che mi capisse e mi desse un'opportunità in un'altra squadra, perché non si può giocare con la carriera di un calciatore in quel modo. Ha capito le mie emozioni e gli sono grato, perché sono rimasto e le cose sono andate bene dopo. Ho giocato di nuovo, ho segnato gol e ho contribuito a far qualificare il Chelsea per la Champions League. Il Milan? Ho sempre ammirato questo club, potrebbe essere una fantastica conclusione per la mia carriera in Europa. Qui si sente tutto il peso della storia".

 


(Corrieredellosport.it)

 
Sezione: News / Data: Ven 15 ottobre 2021 alle 12:45
Autore: Christian Liotta
vedi letture
Print