"Lo scudetto? Alla Lazio perché è più calma, più fiduciosa, più solida delle altre. E gli undici titolari sono più forti, mediamente, degli undici della Juve o dell’Inter". A dirlo è Sven-Göran Eriksson, tecnico dei biancocelesti che vinsero il tricolore nel 1999-2000, nel corso di un'intervista a La Repubblica. Dove ha parlato così dei campioni d'Italia della Juve: "Per troppi anni non ha avuto rivali: vincere è stato troppo facile. Adesso è diverso. Oggi non gioca bene? Questo lo dicono gli altri. So per esperienza che l’unico modo di giocar bene è vincere".

Sezione: News / Data: Mar 18 Febbraio 2020 alle 17:04
Autore: Mattia Zangari / Twitter: @mattia_zangari
Vedi letture
Print