news

Belgio-Grecia, déjà-vu per Lukaku: scintille con Tzavellas e head-to-head come con Ibra

Belgio-Grecia, déjà-vu per Lukaku: scintille con Tzavellas e head-to-head come con Ibra

Qualche scintilla sul finire del primo tempo dell'amichevole dell'Heysel tra Belgio e Grecia, con Romelu Lukaku protagonista: l'attaccante dell'Inter ha provato una progressione delle sue cercando di liberarsi con la sua forza...

Christian Liotta

Qualche scintilla sul finire del primo tempo dell'amichevole dell'Heysel tra Belgio e Grecia, con Romelu Lukaku protagonista: l'attaccante dell'Inter ha provato una progressione delle sue cercando di liberarsi con la sua forza debordante del difensore ellenico Georgios Tzavellas, che travolto finisce a terra. Solo che Lukaku ritiene troppo teatrale l'atteggiamento del suo avversario e finisce con l'affrontare a muso duro il giocatore dell'Alanyaspor, il quale gli si appoggia sul volto come fece Zlatan Ibrahimovic nel famoso derby di Coppa Italia. L'intervento dell'arbitro portoghese Fabio Verissimo ha placato però quasi prontamente gli animi, con l'ausilio di Papadopoulos. Lukaku è poi uscito dopo l'intervallo, dopo che i primi 45 minuti si erano chiusi col Belgio avanti per 1-0 grazie alla rete di Thorgan Hazard, sostituito da Michy Batshuayi