Antonio Rossi, sottosegretario alla Presidenza della Regione Lombardia con delega ai Grandi eventi sportivi, commentando positivamente la decisione di posticipare le Olimpiadi di Tokyo al 2021 ha anche mandato un invito al Consiglio dei Ministri perché preveda delle misure di aiuto alle società e alle industrie legate al mondo dello sport: "Auspico che il Governo preveda un pacchetto di aiuti mirato per le aziende e le attività del mondo dello sport. Molte di queste realtà stanno soffrendo moltissimo. Sono tantissime quelle coinvolte: dai produttori di materiale tecnico ai gestori di impianti, come piscine e palestre, ai singoli professionisti, come allenatori e personal trainer", si legge in una nota diramata dalla stessa Regione.

Rossi ha, quindi, parlato delle Olimpiadi invernali di Milano-Cortina. “Nel 2026 il Covid-19 sarà solo un brutto ricordo. I nostri Giochi invernali mostreranno a tutti la bellezza e la forza della Lombardia e dell’Italia. Oggi siamo d’esempio nel mondo per la lotta al Coronavirus, domani lo saremo per la determinazione nel ricominciare. Terminata la fase di emergenza, i lavori e le opere previsti per le nostre Olimpiadi saranno di sprone alla ripartenza dell’economia e delle attività produttive. Saranno un volàno eccezionale per far ripartire il Paese". 

Sezione: News / Data: Mer 25 Marzo 2020 alle 20:23
Autore: Christian Liotta / Twitter: @ChriLiotta396A
Vedi letture
Print