Giovedì sera, nel match di Europa League contro lo Sparta Praga, sarà un'Inter decisamente rivoluzionata rispetto a quella scesa in campo a San Siro col Bologna. Sì, perché Frank de Boer, oltre a non poter contare sui 4 big esclusi forzatamente dalla lista UEFA, dovrà anche pensare a fare turnover in funzione della delicata gara dell'Olimpico contro la Roma: stante queste premesse, quindi, è possibile che a centrocampo, al fianco di Felipe Melo, possa trovare spazio dal primo minuto Assane Gnoukouri; più avanti di qualche metro Ever Banega andrà a rifornire l'unica punta Palacio e le due ali Candreva ed Eder. La difesa a quattro, infine, dovrebbe disegnarsi così: D'Ambrosio-Murillo-Ranocchia-Miangue. 

PROBABILE INTER (4-2-3-1): Handanovic; D'Ambrosio, Ranocchia, Murillo, Miangue; Gnoukouri, Melo; Candreva, Banega, Eder; Palacio. 

Sezione: In Primo Piano / Data: Mar 27 settembre 2016 alle 18:00
Autore: Mattia Zangari / Twitter: @mattia_zangari
Vedi letture
Print