Protagonista assoluta dell'estate nerazzurra, quasi quanto le ambiziose manovre di mercato di Suning Group, l'agente e moglie di Mauro Icardi, uomo del momento, parla ai microfoni di Calciomercato.com di svariati argomenti legati al bomber di Rosario.

Tra mercato, Nazionale argentina e un rinnovo ormai imminente, ecco le parole di Wanda Nara: "Io ho fatto solo il mio lavoro, il contratto non è una vittoria personale. Ho svolto il mio compito rivolto a far rimanere Mauro in nerazzurro, questo è sempre stato il nostro scopo. Adesso abbiamo la certezza di restare a Milano un anno in più. Quanto manca per l'annuncio? Questo riguarda la società, il mio lavoro si è concluso ad agosto. Ci siamo messi d'accorso e siamo tutti felici".

La moglie del classe '93 di Rosario prosegue parlando di Frank de Boer: "Mauro non ha mai avuto problemi con nessun tecnico, sa adattarsi. Con l'olandese va bene, si confrontano spesso e lui è tra i leader di questo gruppo, parliamo di un professionista. Cura la sua alimentazione, ancor di più ora con De Boer che chiede ai calciatori di mangiare ad Appiano Gentile dove la dieta è molto bilanciata. Vuole dimostrare ogni settimana il proprio valore, sente il ruolo del capitano".

Non manca una domanda sul paragone con Ronaldo, il Fenomeno: "Non voglio fare paragoni. Ha solo 23 anni ed è molto forte, raggiungerà tanti traguardi nella sua carriera".

Conclusione dedicata alla Nazionale argentina: "Può tranquillamente giocarsi due Mondiali considerando la sua età e il suo valore. Sarà solamente questione di tempo, la chiamata arriverà molto presto".

Sezione: In Primo Piano / Data: Gio 22 settembre 2016 alle 13:55 / Fonte: Calciomercato.com
Autore: Francesco Fontana / Twitter: @fontafrancesco1
Vedi letture
Print