Roberto Samaden, responsabile del settore giovanile nerazzurro, ha rilasciato le seguenti dichiarazioni ai microfoni di InterTV dopo il pareggio ottenuto dalla Primavera contro la Juventus: "Contro la Juventus una bella partita, dopo un brutto primo tempo il mister è stato bravo a trovare gli accorgimenti giusti. Nel complesso una sfida che ha visto impegnate due delle rose più giovani del campionato. Noi lavoriamo per la totalità del gruppo, per cercare di far crescere il collettivo. Da questo punto di vista è importantissimo anche il lavoro che fa Andrea Zanchetta con l’U18, ovvero quello di preparare i ragazzi per far sì che si facciano trovare sempre pronti. Youth League? La competizione europea è la parte più formativa del nostro percorso, con il Rennes sarà una partita aperta, speriamo di recuperare tutti i ragazzi per giocarci al meglio le nostre possibilità. Contiamo di presentarci al massimo contro il Rennes".

Sezione: Focus / Data: Mar 18 Febbraio 2020 alle 19:12
Autore: Andrea Pontone / Twitter: @_AndreaPontone
Vedi letture
Print