Disastro Calvarese a Torino. Errori enormi da parte dell'arbitro abruzzese, a volte corretto dal Var e altre no. Una prestazione che ha condizionato l'andamento del match e penalizzato in particolare l'Inter. 

La Gazzetta dello Sport analizza tutti gli errori del fischietto teramano. Il primo rigore dato alla Juve arriva dopo una review che la rosea definisce "forzata", con Darmian che limita con il braccio il movimento di Chiellini e lo stesso Chiellini non è certo innocente. Una volta al monitor, Calvarese assegna il penalty. Poi arriva quello per l'Inter, con De Ligt che sgraffia coi tacchetti il tallone d'Achille di Lautaro: fallo evidente, ma anche qui la Gazzetta pone dei dubbi sull'opportunità di Irrati di richiamare l'arbitro all'OFR. Il doppio giallo a Bentancur a inizio secondo tempo viene definito senza mezzi termini "inesistente" dal moviolista della Gazzetta, che poi lamenta anche l'inesistenza del fallo di Lukaku su Chiellini che cancella il gol spettacolare di Lautaro e ancora quello del belga sempre sull'esperto difensore bianconero in occasione del 2-2: stavolta il Var salva Calvarese da un fischio osceno. 

Infine, la perla. "A 4’ dal 90’, Cuadrado pesca un rigore più che furbo agganciandosi a Perisic entrando in area. Rigore senza tv. Ma con tanta ‘generosità’", si legge. Ma non è questione di generosità: si tratta di un crimine sportivo. 

VIDEO - TRAMONTANA: "SCANDALO E VERGOGNA, CALVARESE VA FERMATO SEI MESI"

Sezione: Focus / Data: Dom 16 maggio 2021 alle 08:45 / Fonte: Gazzetta dello Sport
Autore: Alessandro Cavasinni / Twitter: @Alex_Cavasinni
Vedi letture
Print