Torna a parlare Nicolas Tagliafico, felice per la doppietta campionato-coppa con l'Ajax. Il laterale mancino argentino, però, potrebbe essere all'ultima stagione ad Amsterdam e lui stesso spiega l'idea di provare una nuova avventura. "In squadra abbiamo tanti giocatori giovani e io sono uno dei senatori. Il club dedica da sempre tanta attenzione all'aspetto della crescita dei giovani, è la filosofia dell'Ajax - ha detto a Radio Marca -. Credo che tanti di questi ragazzi faranno ancora una o due stagioni nell'Ajax e poi saranno pronti per il salto in una big d'Europa. Il mio nome accostato all'Inter? Mi sento bene, sono in un ottimo momento di carriera, ho vinto tanto. Non voglio mentire, mi piacerebbe andare a giocare in un campionato più impegnativo. Ma ci deve essere un guadagno per tutte le parti. Zanetti un punto di riferimento? Certo, è un idolo e un esempio. Un giocatore sempre professionale, disciplinato. Lo ammiravo per la sua maniera di lavorare. Con Javier ho sempre avuto una buona comunicazione. L'Inter è un grandissimo club, ma sono molto sereno. Vedremo cosa accadrà", ha ammesso il 28enne argentino.

VIDEO - NUOVO INNO, LA VERSIONE PROPOSTA DA MARK & KREMONT

Sezione: Copertina / Data: Ven 07 maggio 2021 alle 13:01 / Fonte: Marca
Autore: Alessandro Cavasinni / Twitter: @Alex_Cavasinni
Vedi letture
Print