L'annuncio di Suning riguardo al trasferimento del 20-25% delle quote di Suning.com porterà la famiglia Zhang a non avere più la metà più uno delle quote dell'azienda. Un segnale ulteriore del periodo di difficoltà che sta vivendo il colosso di Nanchino. Le ripercussioni sull'Inter, come riporta Tuttosport, sono che difficilmente Steven Zhang potrà trovare una soluzione per non cedere il club. Più del prestito-ponte, prende piede l'ipotesi del passaggio di consegne con Bc Partners. Le trattative, come scrive il quotidiano, starebbero proseguendo in modo convincente e non è certo facile trovare qualcuno disposto a offrire più di 800 milioni (ai quali verrebbero aggiunti dei bonus legati al raggiungimento degli obiettivi di squadra). 

La vendita potrebbe però essere ufficializzata a maggio "per consentire a Suning di terminare la stagione che vede l’Inter in testa al campionato", come riporta ancora Tuttosport. Va ricordato che Nanchino ha investito in quattro stagioni la bellezza di circa 712 milioni di euro. Per questo lo scudetto resta il grande obiettivo, il regalo che Steven Zhang "vorrebbe consegnare ai tifosi prima dell'addio".

VIDEO - LA CURVA NORD RIACCOGLIE STANKOVIC A MILANO: CORI, FUMOGENI E MEGA STRISCIONE

Sezione: Copertina / Data: Ven 26 febbraio 2021 alle 09:48
Autore: Redazione FcInterNews.it / Twitter: @Fcinternewsit
Vedi letture
Print