rassegna

CdS – Inter-Juve 2018, ‘Le Iene’ tornano all’attacco: scoperte altre anomalie

CdS – Inter-Juve 2018, ‘Le Iene’ tornano all’attacco: scoperte altre anomalie

Ennesima puntata dell'affaire Inter-Juve 2018, con ancora protagoniste 'Le Iene', le quali avrebbero scoperto un'altra mancanza definita "clamorosa" circa il materiale girato all'epoca all'ex procuratore...

Alessandro Cavasinni

Ennesima puntata dell'affaire Inter-Juve 2018, con ancora protagoniste 'Le Iene', le quali avrebbero scoperto un'altra mancanza definita "clamorosa" circa il materiale girato all'epoca all'ex procuratore Pecoraro.

Secondo quanto riferisce il Corriere dello Sport, nella cartella dei nove file registrati, archiviati e mandati secondo protocollo c'è un vuoto che riguarda il caso culminato nell'espulsione di Vecino. "Più precisamente: nella cartella spedita alla Procura federale e acquisita dalla Procura di Bologna mancano le immagini della Van Cam. Cioè quelle dell'interno della sala Var e dunque quelle relative alla discussione sull'intervento del centrocampista dell'Inter ai danni dell'attaccante della Juve, Mandzukic, tra l'arbitro Orsato e Valeri. Inizialmente un'ammonizione che poi diventa espulsione proprio dopo l'intervento del Var". Ci sarebbe anche una discordanza nella lunghezza dei file e mancherebbe l'audio di Orsato, come se fosse stato cancellato. 

Incalzato dagli inviati del programma Mediaset, Valeri si è trincerato dietro al solito no comment: "La prego, non ho nulla da dichiarare - ha detto l'arbitro, sorpreso mentre era dal barbiere -. Quello che avevo da dichiarare l'ho detto agli inquirenti. Non le rispondo, mi spiace. Non posso dichiarare nulla". Stessa identica linea per Rizzoli: "Lo sa benissimo che c'è questa indagine e non possiamo parlare. Come mai vi ho querelato? Ne parlerà con l'avvocato, mi scusi".