Niente Mondiale Under-17 (dal 26 ottobre al 17 novembre) per Sebastiano Esposito: dopo il ko di Sanchez, Conte ha chiesto e ottenuto la permanenza a Milano del baby attaccante. "A questo punto, c’è da credere che Esposito troverà spazio, non solo in allenamento, ma anche in campo in una delle prossime gare - spiega il Corriere dello Sport -. Tra l'altro è nato un feeling particolare proprio con Lukaku. Occorrerà solo trovare l’occasione giusta per un debutto “morbido”. Non sarà quello assoluto, visto che la sua “prima volta” è stata lo scorso marzo in Europa League contro l’Eintracht Francoforte. Ora però è tutto diverso: pur giocando in Primavera, Esposito è da considerare a tutti gli effetti un componente della prima squadra. Non a caso a inizio 2020 partirà la trattativa per un nuovo prolungamento del suo contratto che stavolta, da maggiorenne, sarà quinquennale e con un ingaggio adeguato (RILEGGI QUI LA NOSTRA ANTICIPAZIONE)". 

Sezione: Rassegna / Data: Gio 17 Ottobre 2019 alle 09:06 / Fonte: Corriere dello Sport
Autore: Alessandro Cavasinni / Twitter: @Alex_Cavasinni
Vedi letture
Print