L'ex difensore di Milan e Napoli Ivan Strinic, parlando ai microfoni di Calciomercato.it, ha toccato tra i vari temi anche le chance della Nazionale croata in vista dei prossimi Europei: "Ripetere il Mondiale russo? Difficile dirlo, la squadra non è male. Ma abbiamo perso 3-4 giocatori che hanno giocato quel Mondiale. E’ una bella responsabilità. Ci vuole tempo per maturare e giocare una competizione del genere ad alto livello. Quest’anno possiamo fare belle cose per quelle che sono le nostre potenzialità. Una possibile sorpresa, come lo scorso Mondiale, dove nessuno si aspettava quel cammino fino alla finale. Però si tratta di un torneo, non si sa ciò che può succedere. Il girone può passarlo con Danimarca e Russia, è alla portata. Poi chissà. Abbiamo tanti talenti e potenzialità. Difficile raggiungere i livelli di Ivan Perisic e Marcelo Brozovic, secondo me Vuskovic dell’Hajduk Spalato è un buon giocatore. I club di Serie A farebbero un ottimo investimento”.

VIDEO - SUPERGOL DI ALEKSANDAR STANKOVIC CON LA SERBIA U16

Sezione: News / Data: Ven 14 maggio 2021 alle 21:19
Autore: Christian Liotta / Twitter: @ChriLiotta396A
Vedi letture
Print