Gli acquisti di Ibrahimovic e Robinho hanno convinto anche il "decano" della panchina Carletto Mazzone che la squadra da battere quest'anno sarà il Milan, almeno in campionato. E pensare che fino a meno di due settimane fa aveva dichiarato di vedere "il vuoto dietro l'Inter". "Davanti a tutti ci sono i rossoneri - sentenzia ora il tecnico di mille battaglie a oroeporpora.com - hanno il settore offensivo più forte e completo. L’Inter pagherà pedaggio, Benitez non è bravo quanto Mourinho. Ecco, direi che il Milan ha superato l’Inter, con la Roma alla pari dei nerazzurri". Quindi una battuta sul colpo giallorosso "last minute" Borriello.

"E' un ottimo acquisto - spiega Mazzone - che rende la Roma realmente competitiva. Mancavano i suoi gol, gli auguro di rendere al meglio e di fare felici tutti i tifosi che sperano in lui. Dobbiamo tutti fare i complimenti alla dottoressa Sensi, che ha voluto fortemente l'ingaggio del centravanti. Adriano? Non avrebbero comprato Borriello se avessero creduto nel brasiliano. Evidentemente non garantisce efficienza atletica".

Sezione: News / Data: Mer 01 settembre 2010 alle 22:01 / Fonte: Oroeporpora.com
Autore: Alfredo Corallo
vedi letture
Print