Intervenuto negli studi di Sky Sport, il giornalista Matteo Marani ha commentato così il finale di campionato dell’Inter e lo sfogo di Antonio Conte: “L’Inter è arrivata a 82 anni punti, l’ultimo anno era stato l’anno del Triplete - ha esordito -. La Juventus è stata nettamente avanti, Conte aveva le condizioni per provare a vincere il campionato. Secondo me in un periodo non è riuscito a fare la differenza, l’Inter ha pareggiato 10 volte e lì secondo me ha perso lo Scudetto. Detto questo io credo che lo sfogo di Conte sia sbagliato, non è questo il modo di costruire, questo rischia di distruggere. L’Inter ha fatto un grande investimento su Antonio Conte, gli è stato chiesto di fare la differenza. Se l’Inter avesse avuto la squadra migliore non avrebbe avuto bisogno di prendere Conte. Conte è un allenatore che fa la differenza, l’ha sempre fatto nella sua storia, ha fato fare un grande balzo all’Inter, aveva la possibilità di vincere e non so se lo avrà anche l’anno prossimo. Sulla comunicazione, credo che lui si richiami a Mourinho, che però non ha mai dato contro alla sua società. Siccome questa è una costante nella carriera di Conte, credo che siano state parole molto ingenerose. Così non si sta insieme", ha concluso.

VIDEO - SPALLETTI '17/'18, ECCO LA CONFERENZA A CUI FA RIFERIMENTO CONTE

Sezione: News / Data: Dom 02 agosto 2020 alle 18:00
Autore: Redazione FcInterNews.it / Twitter: @Fcinternewsit
Vedi letture
Print