news

Malagò: “Superlega? Il calcio non è l’Nba. L’Italia può arrivare in semifinale”

Malagò: “Superlega? Il calcio non è l’Nba. L’Italia può arrivare in semifinale”

"La Superlega? Non è che ti puoi svegliare la mattina e fare una cosa privatistica. A meno che non esci dal sistema, come l’Nba, che però non risponde a nessuno della pallacanestro. Mentre il calcio risponde a Federazioni,...

Alessandro Cavasinni

"La Superlega? Non è che ti puoi svegliare la mattina e fare una cosa privatistica. A meno che non esci dal sistema, come l’Nba, che però non risponde a nessuno della pallacanestro. Mentre il calcio risponde a Federazioni, Uefa e Fifa". Questo il pensiero di Giovanni Malagò, presidente del Coni, espresso parlando al dibattito 'Come sta il calcio italiano?' organizzato dal Fatto Quotidiano. "L’Nba è un unicum che non risponde a nessuno. Invece c’è un tema di regole, di doping, di giustizia sportiva, di giocatori da prestare alle nazionali - ha aggiunto il numero uno dello sport italiano come raccolto da Calcio e Finanza -. Euro 2020? Mancini può fare di tutto, ma credo sia indispensabile restare con i piedi per terra. Dove può arrivare l’Italia? Penso semifinale. Come dice Lippi, è fondamentale il concetto della forma".