news

From Uk – Tottenham-Conte, Levy ha respinto le richieste finanziarie “irrealistiche” e “potenzialmente dannose”

From Uk – Tottenham-Conte, Levy ha respinto le richieste finanziarie “irrealistiche” e “potenzialmente dannose”

La trattativa tra il Tottenham e Antonio Conte è fallita perché il presidente Daniel Levy ha respinto le sue richieste finanziarie "irrealistiche" e "potenzialmente dannose". È quanto ammesso al...

Stefano Bertocchi

La trattativa tra il Tottenham e Antonio Conte è fallita perché il presidente Daniel Levy ha respinto le sue richieste finanziarie "irrealistiche" e "potenzialmente dannose". È quanto ammesso al Sun da una fonte vicina al club inglese, di cui viene riportato una parte del virgolettato: "Non appena Conte si è reso disponibile, abbiamo avuto il dovere di parlare con lui - si legge -. È un ottimo allenatore con un ottimo curriculum. Ma Daniel sentiva che le sue richieste di bilancio non solo erano irrealistiche, ma anche potenzialmente dannose per il nostro futuro".

"Daniel vuole che abbiamo successo più di chiunque altro, ma non a spese del club stesso - ha poi aggiunto la fonte -. Sa che ogni nuovo allenatore avrà bisogno di soldi per migliorare la squadra ed è sicuro di fornirglieli. Ma ci deve essere un equilibrio e non può lasciare il club in una situazione pericolosa".