Per avere maggiori lumi sulla situazione Coronavirus in Italia, il magazine tedesco Kicker ha sentito il difensore dell'Atalanta Robin Gosens, che racconta quello che sta vedendo coi suoi occhi: "Tutta la città è un po' fuori controllo. La gente si è riversata a frotte nei supermercati: pasta e riso, frutta e verdura, non si trova più niente perché le persone si fanno prendere dal panico. I ristoranti sono parzialmente chiusi, come sono chiusi tutti gli edifici pubblici come scuole, musei, scuole materne. La gente va in giro con le maschere. Anche noi non sappiamo se non giocheremo del tutto oppure avremo partite a porte chiuse. Tutto è ancora poco chiaro".

Gosens, pur sottolineando che è comunque giusto prendere misure a protezione della popolazione, si dimostra abbastanza critico nei confronti delle esagerazioni dei media italiani, anche se per lui è impressionante vedere "come una tale città possa entrare in uno stato di emergenza in pochi giorni". In casa Atalanta, aggiunge, ci si allena normalmente anche se le attività di relazioni pubbliche sono interrotte. 

Sezione: News / Data: Gio 27 Febbraio 2020 alle 18:28
Autore: Christian Liotta / Twitter: @ChriLiotta396A
Vedi letture
Print