Arriva puntuale, come ogni tardo pomeriggio, l'aggiornamento del capo della Protezione Civile Angelo Borrelli sui dati relativi alla diffusione del Covid-19 in Italia: la situazione al 5 aprile vede un numero in calo dei ricoverati in terapia intensiva (-17) e nei reparti generici (-61) rispetto a ieri. Oggi i nuovi casi sono 4.316, 489 in meno di ieri; per la prima volta il trend di crescita scende a 3,5%. Il 64% del totale presenta sintomi lievi o nulli. Il totale dei deceduti odierni è di 525, il numero più basso dal 19 marzo; il totale è di 15.887. I guariti sono 21.815, aumentati di 819 unità in 24 ore. 

Per quel che riguarda la situazione nella Regione Lombardia, sono 1.337 positivi in più di ieri, dei quali 400 solo a Milano, ma con più tamponi effettuati, soprattutto tra gli operatori sanitari. Cresce di sole 7 unità il numero degli attualmente ricoverati in ospedale. Il numero delle vittime nelle ultime 24 ore è di 249, ci sono notizie positive dai reparti di terapia intensiva: rispetto a ieri, si sono liberati 9 posti letto. Questa situazione blocca la necessità del trasferimento dei malati dalla Lombardia verso altre regioni. Sono 249 i decessi nell'ultimo giorno (ieri 345) per un totale di 8.905 morti da quando è iniziata l'epidemia.

Sezione: News / Data: Dom 05 aprile 2020 alle 18:27
Autore: Redazione FcInterNews.it / Twitter: @Fcinternewsit
Vedi letture
Print