Intervenendo per Sky Sport, Alessandro Del Piero illustra le prospettive di Inter e Roma per l'Europa League: "Arrivano a questo torneo con speranze diverse. Arrivano entrambe da un momento non positivo, ma l'Inter ha dato più l'impressione di essere vicina ad essere una squadra completa. E' mancata solo un po' di cattiveria nel chiudere le partite". Del Piero parla anche di Antonio Conte e dello spettro della fine del matrimonio con l'Inter: "Non credo sia la situazione di oggi, non credo a questo scenario. C'è un ottimo rapporto con Beppe Marotta, un progetto che va bene dal mio punto di vista. Manca ancora qualcosina, quel qualcosina che porta Antonio, maniacale e rompiscatole in alcuni momenti, a dire che l'Inter aveva in mano un'occasione importante. Lui credeva di poter vincere subito, nonostante durante l'anno abbia rimarcato la crescita della squadra. La squadra è cresciuta, è rimasta in ballo fino all'ultimo. Ma deve fare il passo più difficile, quello che ti porta a vincere".

Sezione: Focus / Data: Dom 12 luglio 2020 alle 00:45
Autore: Christian Liotta / Twitter: @ChriLiotta396A
Vedi letture
Print