"Può essere un problema che la difesa non sia quella di sempre. Dovremo stare attenti e cauti, ma io credo nei nostri giovani”. Intervenuto in conferenza stampa alla vigilia della sfida contro Cipro in vista dei prossimi Mondiali, Zlatko Dalic commenta le numerose assenze nella difesa della Croazia, dimostrandosi comunque fiducioso per i giocatori a disposizione. Inclusi gli interisti: "Se saremo statici con un giro della palla lento, potremmo avere dei problemi - evidenzia il ct croato -.

Cercheremo di entrare negli spazi e avremo tre giocatori che possono portare il possesso chiave: ModriD, KovaD iD e BrozoviD. Spero che PerišiD continui la sua grande forma da Inter, ma in generale tutti i giocatori sono in forma, tutta la squadra è pronta per una buona partita. Cercheremo di penetrare in avanti, soprattutto sulle fasce, sul lato sinistro dove gioca PerišiD".

Sezione: Focus / Data: Gio 07 ottobre 2021 alle 22:37
Autore: Stefano Bertocchi
vedi letture
Print