Le foto hot di Mauro Icardi e Wanda Nara fanno il giro del web da giorni e finiscono sotto gli occhi anche di chi non avrebbe alcun interesse a guardarle. È la vita social che direttamente o indirettamente condiziona. Il Corriere dello Sport prova a interpretare il segnale nascosto lanciato dalla coppia: "Non si tratta solo di foto artistiche, ma pare che dietro ci sia una campagna pubblicitaria che verrà resa nota nella sua interezza in futuro - si legge -. Resta il fatto che le istantanee apparse su profili Instagram della bella argentina e dell’attaccante di Rosario hanno creato parecchi imbarazzi sia ad Appiano sia in corso Vittorio Emanuele e sono state etichettate come inopportune e sconvenienti. Insomma Maurito è finito nuovamente... in fuorigioco sia con la dirigenza sia con lo spogliatoio che proprio non riesce a capire il perché di certi comportamenti a quattro giornate dalla fine del campionato, con la corsa Champions nel vivo e con i tifosi, soprattutto quelli della curva Nord, che non perdono occasione per insultarlo. Entrambi sanno bene che, con oltre 5 milioni di follower a testa solo su Instagram, certi scatti non possono che avere un certo tipo d’impatto sull’opinione pubblica. Lo sa anche l’Inter che la prossima estate vorrebbe vendere Maurito e si rende conto che aggiungendo all’ammutinamento di metà febbraio questi scatti hot, il numero delle squadre interessate al bomber argentino non è certo destinato a crescere. Anzi… Chissà cosa ne penseranno nella Torino bianconera, dove il numero 9 nerazzurro ha ancora diversi estimatori. Se la strategia è quella di scoraggiare i possibili acquirenti (e non va escluso), potrebbe anche aver successo".  

Sezione: Focus / Data: Ven 03 maggio 2019 alle 08:37 / Fonte: Corriere dello Sport
Autore: Alessandro Cavasinni / Twitter: @Alex_Cavasinni
vedi letture
Print