copertina

I Vatreni croati spengono l’incendio. Gervinho lancia il Parma, Brozovic e Perisic lo riprendono: a San Siro è 2-2

I Vatreni croati spengono l’incendio. Gervinho lancia il Parma, Brozovic e Perisic lo riprendono: a San Siro è 2-2

La Nazionale croata è soprannominata Vatreni, vale a dire ardenti. Ma, ironia della sorte, i due croati dell'Inter, vale a dire Marcelo Brozovic e Ivan Perisic, hanno evitato che divampasse a San Siro un incendio pesante: le reti...

Christian Liotta

La Nazionale croata è soprannominata Vatreni, vale a dire ardenti. Ma, ironia della sorte, i due croati dell'Inter, vale a dire Marcelo Brozovic e Ivan Perisic, hanno evitato che divampasse a San Siro un incendio pesante: le reti dei due giocatori vicecampioni del Mondo hanno permesso all'Inter di acciuffare all'ultimo respiro un punto che sembrava utopia fino a oltre il novantesimo. Il Parma di Fabio Liverani ha sfiorato la grande impresa, lanciato dalla doppietta di Gervinho che ha bucato due volte Samir Handanovic rischiando di prendersi una sorta di 'vendetta' per il mancato passaggio in nerazzurro di fine mercato, ma l'Inter, dopo un primo tempo dominato, decide fortunatamente di non stare ad una sconfitta che sarebbe stata dura da digerire, per via del dominio territoriale però reso sterile anche dall'assenza di Romelu Lukaku. Per fortuna, arrivano i guizzi di Brozovic e Perisic a regalare ai nerazzurri questo punto: l'aggancio al Milan in vetta non riesce, ma considerando come si era evoluto il match, al di là delle occasioni avute, resta comunque un bottino prezioso. 

IL TABELLINOINTER-PARMA 2-2MARCATORE: 46', 62' Gervinho (P), 64' Brozovic (I), 92' Perisic (I)

INTER: 1 Handanovic; 6 De Vrij, 13 Ranocchia, 11 Kolarov; 2 Hakimi (78' 15 Young), 5 Gagliardini (58' 22 Vidal), 23 Barella (78' 44 Nainggolan), 36 Darmian (68' 99 Pinamonti); 24 Eriksen (58' 77 Brozovic); 14 Perisic, 10 Lautaro Martinez.In panchina:  27 Padelli, 97 Radu, 33 D'Ambrosio, 42 Moretti,  48 Carboni, 49 Satriano, 95 Bastoni.Allenatore: Conte.

PARMA: 1 Sepe; 2 Iacoponi, 7 Gagliolo, 4 Balogh, 3 Pezzella; 8 Grassi (84' 15 Burgman), 23 Hernani, 14 Kurtic (74' 18 Cyprien); 33 Kucka; 11 Cornelius (46' 45 Inglese), 27 Gervinho (74' 19 Sohm).In panchina: 40 Turk, 77 Rinaldi, 10 Karamoh, 30 Valenti, 93 Sprocati, 99 Adorante.Allenatore: Liverani.    

Arbitro: Piccinini. Assistenti: Liberti - Passeri. Quarto Uomo: Pairetto. Var: Maresca, assistente Ranghetti.

NoteAmmoniti: Hernani (P), Conte (I), Ranocchia (I)Corner: 14-2Recupero: 1°T 2', 2°T 4'. 

RIVIVI LA DIRETTA DI INTER-PARMA

95' - Finisce qui! Inter e Parma chiudono sul 2-2!

94' - Vidal a un centimetro dalla rete! Cross di Perisic, Balogh riesce ad anticipare il cileno proprio al momento di concludere di testa

IL GOL DI PERISIC: Sulla punizione di Kolarov, Perisic arriva coi tempi perfetti e lascia Sepe di sale con un colpo di testa. Il Var conferma la rete. 

92' - GOL GOL GOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOLLLL DELL'INTEEEEEEEEEEEEEEEEEERRRR!!! IVAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAANNNN PERIIIIIIIIIIIIIIIIIISIIIIIIIIIIIIICCCCCCCCCCCCCCCCCC!!!

91' - Pinamonti guadagna una punizione interessante. 

90' - Saranno quattro i minuti di recupero. Perisic commette fallo su Pezzella in area emiliana. 

88' - Torre di Perisic, Lautaro liscia completamente il pallone. 

86' - Ormai è assedio Inter, tiro a giro di Brozovic che finisce fuori di poco. 

84' - Ultimo cambio nel Parma: Brugman prende il posto di Grassi. 

82' - Vidal raccoglie un tiro respinto di Kolarov, ma calcia alto. 

81' - Kucka manda in fallo laterale, Parma che ora appare stanco ma non demorde. 

79' - Prova Nainggolan dalla distanza, ma il tiro è pessimo e finisce ampiamente a lato. 

78' - Ultimi cambi per Conte: Nainggolan per Barella, Young per Hakimi.

77' - Non si capiscono Barella e Kolarov, sfuma un'azione. 

76' - Colpo di testa di Hakimi sul cross di Perisic, palla diretta a Sepe. 

74' - Liverani manda in campo Cyprien e Sohm, fuori Kurtic e Gervinho

72' - Paratona di Sepe che riesce a mettere la mano sul colpo di testa di Ranocchia. 

72' - L'Inter torna a insistere in avanti: i corner diventano 13.

68' - Conte si affida a Pinamonti: l'attaccante entra al posto di Darmian. 

67' - Contrasto Balogh-Perisic davanti a Sepe, Piccinini decide che non è rigore. Ammonizione per Ranocchia. 

IL GOL DI BROZOVIC: Il croato collabora con Barella poi parte in avanti trovando la staffilata vincente che non lascia scampo a Sepe. Inter che prova a tornare in carreggiata. 

64' - GOL GOL GOOOOOOLLL DELL'INTEEEERR!!! MARCELOOOOO BROZOOOOOVIIIICCCC!!

62' - Raddoppia il Parma! Ancora con Gervinho! Grande controllo di Inglese che poi fa filtrare il pallone per Gervinho bravo a far passare la palla sotto Handanovic!

60' - Lautaro viene atterrato, Piccinini lascia correre e Gervinho si invola in contropiede. Poi serve Kurtic che calcia malissimo. 

58' - Arriva il momento dei cambi: fuori Eriksen e Gagliardini, dentro Vidal e Brozovic. 

57' - Reclama Hakimi per un corner non assegnato per un colpo di testa di Pezzella non visto dal guardalinee. 

56' - Lancio lungo per Perisic che non riesce ad arrivare sulla sfera. 

54' - Bel filtrante di Eriksen per Barella, anticipato in extremis da un difensore. L'azione prosegue fino al colpo di testa di Lautaro parato da Sepe. 

52' - Segna Ranocchia, ma il guardalinee segnala il fuorigioco sul tocco di De Vrij. 

51' - Lautaro si lancia in un tentativo dalla distanza troppo telefonato, Sepe blocca. 

50' - Tentativo velleitario di Grassi da lontano, Handanovic para serenamente. 

49' - Hernani anticipa Perisic che commette fallo su di lui, punizione Parma. 

48' - Velo di Lautaro a favorire Perisic, ma il croato non ci crede e arriva in ritardo. 

46' - Parma in vantaggio! Gervinho! Gran palla di Hernani per l'ivoriano che prende le misure a De Vrij e batte Handanovic con un gran tiro a volo!

-----

19.07 - Calcio d'inizio della ripresa per il Parma: PARTITI!

19.06 - Fuori Cornelius, dentro Inglese per il Parma. 

19.04 - Liverani prepara alcune mosse per la ripresa: Inglese è pronto a entrare e si scalda il giovane Simon Sohm. 

INTERVALLO - Il piano tattico è da subito chiaro: il Parma attende con la sua linea a cinque le iniziative dell'Inter che parte dirompente, poi si perde nel labirinto della difesa ducale e a parte qualche spunto pericoloso fatica a trovare spazi, pur collezionando ben 10 calci d'angolo. Emiliani che dal canto loro si vedono pochissimo in avanti, ben controllati nelle ripartenze. 

------

48' pt - Finisce il primo tempo: Inter e Parma vanno a riposo sullo 0-0! Risolto il giallo del... giallo: l'ammonito non era Liverani, ma il tecnico nerazzurro Conte. 

47' pt - Lautaro va bene in area, poi viene anticipato. Ci prova Gagliardini ma il tiro è murato. 

46' pt - Proprio nel recupero del primo tempo, arriva il primo corner per il Parma. 

45' - Cross di Kolarov imprendibile per Gagliardini, pallone sul fondo. 

43' - Hakimi! Il marocchino arriva perfettamente sul cross di Kolarov ma davanti a Sepe non impatta bene col pallone. 

42' - Ammonizione per proteste per il tecnico del Parma Liverani. 

42' - L'Inter è già arrivata a quota nove corner. 

40' - Altro scontro Barella-Pezzella, entrambi restano doloranti a terra. 

38' - Intervento poderoso di Barella su Pezzella, punizione Parma che sembra un corner corto. 

37' - Darmian, contrastato da Pezzella, va a terra, prova a giocarla ma colpisce con la mano: punizione Parma. 

33' - Lautaro appoggia per Gagliardini, bravo prima a superare due marcatori meno dopo quando calcia malamente il pallone. 

32' - Grassi a terra dopo scontro con Darmian, dopo qualche istante Barella manda fuori il pallone. Grassi si rialza poco dopo per farsi curare dallo staff medico. 

28' - Kolarov prova la bordata da fuori, palla che sibila non distante dal secondo palo di Sepe. 

26' - Bella azione lineare dell'Inter, Barella lancia Eriksen il cui cross per Lautaro viene intercettato. 

24' - Punizione di Kolarov, parabola comoda per Sepe. 

23' - Fallaccio di Hernani su Hakimi, ammonizione per il brasiliano. 

22' - Barella prova il lancio per Eriksen, ma il pallone è troppo lungo. L'azzurro si scusa col compagno. 

22' - Hakimi va in progressione, ma prima di crossare viene anticipato da Grassi. 

18' - Ora è il Parma che gestisce il pallone, senza però riuscire ad andare oltre la metà campo. Poi fallo di Lautaro su Pezzella. 

15' - Parma accerchiato, Inter che manovra a ridosso dell'area ducale. 

11' - Seduto sulle poltrone di bordocampo c'è anche Milan Skriniar, che ha voluto essere presente dopo il tampone negativo. 

10' - Cornelius calcia trovando pronto Handanovic, anche se l'azione è vanificata dal fuorigioco di Gervinho.

9' - Kolarov prova a lanciare Hakimi sull'altro lato, ma la palla è da dimenticare. 

7' - Gagliolo innesca la prima ripartenza del Parma, tiro da lontano murato. 

4' - Conclusione dalla distanza di Lautaro dopo bella combinazione con Eriksen, Sepe para sicuro. 

2' - Perisic si mangia una grande occasione: servito al bacio da Barella, il croato scarta Balogh poi davanti a Sepe colpisce male e spara alle stelle. 

1' - Subito Inter aggressiva, calcio d'angolo dopo nemmeno 20 secondi. 

------

18.02 - Calcio d'inizio per l'Inter: PARTITI!

18.01 - Leggera nebbia che aleggia su un San Siro deserto. Handanovic e Iacoponi pronti per il sorteggio. 

17.59 - Parma e Inter entrano in campo per il prepartita. 

17.58 - Pur abbondantemente zoppicante, Luca Pairetto entra in campo. Il fischietto di Nichelino si è invertito di ruolo con Piccinini, sarà lui il quarto ufficiale. 

17.55 - Riserve che prendono posto in panchina, Karamoh chiacchiera con Nainggolan. 

-------