copertina

Barella: “Scudetto grandissimo orgoglio dopo tanti sacrifici, spero in una gioia con l’Italia. Dispiace tantissimo per Sensi”

Barella: “Scudetto grandissimo orgoglio dopo tanti sacrifici, spero in una gioia con l’Italia. Dispiace tantissimo per Sensi”

Baciato dalla fortuna questa sera, ma a guidarlo sono tenacia, idee e talento. Nicolò Barella, dopo il gol di questa sera con la maglia azzurra nella vittoria con la Repubblica Ceca si è presentato ai microfoni di Rai...

Redazione

Baciato dalla fortuna questa sera, ma a guidarlo sono tenacia, idee e talento. Nicolò Barella, dopo il gol di questa sera con la maglia azzurra nella vittoria con la Repubblica Ceca si è presentato ai microfoni di Rai Sport per commentare quest'ultimo appuntamento prima del grande evento. 

Gol e vittoria...L'importante era fare una buona partita, per prepararci alle sfide ancora più importanti. Oggi abbiamo dimostrato che anche se non ci vedevamo da un po' le linee guida sono quelle e abbiamo fatto quello che ci ha chiesto il mister, siamo contenti".

Peccato per Sensi..."Mi dispiace tanto per Stefano, so che purtroppo nell'ultimo anno ha avuto dei problemi però sono sicuro che passerà e tornerà ad essere quello il giocatore che tutti conosciamo. Chi entra qui però entra bene, Pessina è pronto a sostituirlo, dispiace per Sensi però purtroppo è il calcio". 

Campione d'Italia con l'Inter, campione d'Europa con l'Italia?"Non so cosa succederà. La vittoria con l'Inter è stato un grandissimo orgoglio arrivato dopo tanti sacrifici. Speriamo di vivere un'altra gioia ma ci sono partite importanti e dobbiamo dimostrare prima di esultare". 

Aspettando Verratti?"Ma certo, chiunque entri qui gioca bene grazie al Mister per ciò che ci dà, per il lavoro che facciamo e ora aspettiamo Marco".