Saranno 16 i nerazzurri che domani Antonio Conte non incrocerà alla Pinetina, ovvero tutti i giocatori convocati dalle rispettive selezioni nazionali. Diventa oggettivamente complicato preparare il derby del prossimo 17 ottobre, la prima partita post-sosta. "Il gruppo potrà essere al completo soltanto giovedì 15, quindi due giorni prima della sfida con il Milan - sottolinea il Corriere dello Sport -. I sudamericani, Lautaro, Vidal e Sanchez, infatti, avranno il secondo impegno martedì 13. Ma tutti gli europei, per cui il programma prevede ben 3 partite, saranno in campo mercoledì 14. Forse solo Hakimi e Bastoni potranno rientrare alla Pinetina con un giorno di anticipo rispetto ai compagni". Una situazione resa ancor più complessa dal calendario compresso, visto che dal derby partirà un vero e proprio tour-de-force fino al 7/8 novembre con in calendario Borussia MG, Genoa, Shakhtar, Parma, Real Madrid e Atalanta. "Sarà fondamentale gestire le forze e sfruttare al massimo le alternative in rosa, come peraltro Conte ha già cominciato a fare in queste prime partite", spiega il CdS.  

Sezione: Rassegna / Data: Mar 06 ottobre 2020 alle 09:00 / Fonte: Corriere dello Sport
Autore: Alessandro Cavasinni / Twitter: @Alex_Cavasinni
vedi letture
Print