Patrik Schick, esame superato. "Al Meazza non si è limitato a segnare a Handanovic il gol del momentaneo pareggio, ma ha infarcito la sua partita di giocate importanti, alcune pure spettacolari, spesso uscendo vincitore da duelli infuocati come quelli con il brasiliano Miranda", sottolinea la Gazzetta dello Sport. "L’Inter non aveva bisogno di vederlo all’opera da vicino, lo ha seguito a lungo nei mesi scorsi e ne valuta la clausola rescissoria di 25 milioni di euro.

Su Schick, però, c’è l’attenzione di altre grandi italiane e di alcuni importanti club europei, ma lui non pare andare di fretta. La società vorrebbe rinnovargli il contratto, aumentando di molto l’ingaggio, al momento fermo a poco più di 300mila euro stagionali, naturalmente aumentando parecchio la clausola. Patrik e il suo procuratore si sono già detti favorevoli a un accordo: vedono la Samp come il trampolino di lancio ideale verso un top club, magari dopo una seconda stagione in crescita".

Sezione: Rassegna / Data: Mer 05 aprile 2017 alle 10:42 / Fonte: Gazzetta dello Sport
Autore: Alessandro Cavasinni / Twitter: @Alex_Cavasinni
vedi letture
Print