rassegna

GdS – Pioli a caccia del primo derby: le chiavi del Milan a Ibrahimovic

"Il passato non conta, mi interessano il presente e il futuro". In conferenza stampa Stefano Pili ha dribblato così la domanda sul tabù derby. Fra Lazio, Inter e Milan il tecnico rossonero non ha mai vinto una...

Stefano Bertocchi

"Il passato non conta, mi interessano il presente e il futuro". In conferenza stampa Stefano Pili ha dribblato così la domanda sul tabù derby. Fra Lazio, Inter e Milan il tecnico rossonero non ha mai vinto una stracittadina e sogna di sfatare un tabù. "Conte è uno specialista in questo genere di partite, ma Pioli non pare intimorito, così come non sembra esultare per il vuoto pneumatico di San Siro" scrive La Gazzetta dello Sport, che assicura come l'allenatore emiliano abbia intenzione di affidare le chiavi del Milan a Zlatan Ibrahimovic fin dal 1': "Questione di personalità e non solo: il tecnico del Milan, un uomo pratico, sa quanto pesi Ibrahimovic sulle strategie e i conseguenti movimenti degli avversari. Se poi non regge novanta minuti può essere sostituito, ma mai privarsene all’inizio di una partita decisiva per il morale se non per la classifica" si legge sulla rosea.