Federico Chiesa e Gaetano Castrovilli: oggi avversari, ma anche osservati speciali per l'Inter che da tempo li segue. Lo ricorda il Corriere dello Sport, che spiega così la situazione relativa all'attaccante, corteggiato anche dalla Juventus: "Chiesa sarebbe un elemento polivalente che però nel 3-5-2 contiano troverebbe la sua ideale collocazione sulla corsia destra, ruolo che ha ricoperto il passato ma non in questa stagione nella quale si è specializzato come prima punta - si legge -. Largo sulla fascia, Federico ha la qualità e la corsa per dare qualcosa in più ai nerazzurri, i quali in avanti hanno già Martinez e Lukaku. Marotta e Ausilio potrebbero mettere sul piatto il cartellino di uno tra Gagliardini e Politano più soldi. La Juve però non sarà un’avversaria facile da battere". Costo del cartellino sempre altissimo: 60-70 milioni.

Su Castorvilli: "La priorità per il ruolo di mezzala è Kulusevski, “colpo” da definire in fretta (ma per averlo la prossima stagione). Pure l’ex Bari e Cremonese però non lascia indifferente nessuno alla Pinetina. Alla Viola invece piace tanto Politano, corteggiato fino alla fine del mercato estivo, mentre in passato alla Fiorentina era stato accostato pure Gagliardini", ricorda il Corsport.  

Sezione: Rassegna / Data: Dom 15 dicembre 2019 alle 09:56 / Fonte: Corriere dello Sport
Autore: Alessandro Cavasinni / Twitter: @Alex_Cavasinni
Vedi letture
Print