Secondo la piattaforma cinese Tianyancha, Suning.com e la sua filiale logistica sono state coinvolte in un caso di revisione fallimentare lo scorso 21 novembre, innescando voci sulla piattaforma di e-commerce che nei mesi scorsi ha lottato con una persistente crisi debitoria. Una situazione smentita fortemente dal colosso cinese. Il richiedente fallimento è Neijiang Jinhua Logistics Co., Ltd., e il motivo addotto è che Suning.com e la sua filiale logistica non sono state in grado di saldare i debiti e ovviamente mancano di solvibilità. Suning.com ha affermato che il caso è una disputa tra la sua filiale logistica e Neijiang Jinhua Logistics e che non coinvolge la stessa Suning.com.

A partire dal 22 novembre, dopo che Suning.com ha saldato gli arretrati, Neijiang Jinhua Logistics Co., Ltd. ha chiesto al tribunale di ritirare la domanda.

Sezione: News / Data: Gio 24 novembre 2022 alle 15:03
Autore: Redazione FcInterNews.it / Twitter: @Fcinternewsit
vedi letture
Print