Andrea Radrizzani, numero uno di Eleven Sports e del Leeds United, ha rilasciato un’intervista a SportsPro nella quale ha invitato i proprietari dei club calcistici a ripensare al modo in cui vendono i diritti tv al fine di coinvolgere più fan e aumentare i ricavi nei mercati internazionali: "Il panorama dei media è cambiato drasticamente negli ultimi dieci anni ma il sistema di distribuzione e il modo in cui il titolare commercializza i diritti, è praticamente lo stesso di dieci o 15 anni fa. Normalmente, tendono a vendere diritti esclusivi in ​​ogni singolo mercato del mondo. Quello che penso è che sia ora di cambiare la strategia e adattare la soluzione in ogni singolo paese o mercato".

Radrizzani spiega poi quale sarebbe la strategia ideale: "A mio parere, c’è molto più valore da creare grazie a un modello di distribuzione democratizzato e soluzioni personalizzate per ogni singolo mercato. In alcuni mercati, forse è una buona idea mantenere un rapporto esclusivo con un’emittente. In alcuni altri mercati, forse è meglio costruire il mercato e operare in un microsistema pay-per-view e utilizzare canali come l’editoria digitale, le telecomunicazioni e i social media. L’unico modo per farlo è creare una società specifica in cui ci sia una collaborazione tra un investitore e il titolare dei diritti, e questa società deve dedicarsi al mercato e allo sviluppo dei contenuti". 

VIDEO - VIDAL IN SEDE ACCOLTO DAI CORI DEI TIFOSI

Sezione: News / Data: Mar 22 settembre 2020 alle 02:30 / Fonte: Calcioefinanza.it
Autore: Christian Liotta / Twitter: @ChriLiotta396A
Vedi letture
Print