Per un difensore, l'Italia è il Paese migliore nel quale crescere a livello calcistico. A dirlo è Ryan Nolan, capitano dell'Inter Primavera che vanta un passato anche in Spagna: "Mi piace molto la vita qua, anche se fa molto caldo per me che non sono abituato - dice l'irlandese ai canali ufficiali della Lega Serie A -. A Milano si sta molto bene, sono contento qua in Italia. Sono cresciuto in Irlanda, poi sono andato in Spagna e lì, a 16 anni, durante un torneo a Barcellona, mi ha notato Casiraghi (il compianto scout nerazzurro ndr) che poi mi ha portato in Italia. Sono qua da 4 anni, ho imparato molto difensivamente e a livello tattico: qua in Italia è il Paese migliore per un difensore. Sono contento di quello che sto facendo, in futuro spero di rimanere in Italia e fare bene. La lingua è importante per un giocatore, io ho avuto la fortuna di imparare l'italiano in 4 mesi perché ero già stato in Spagna. L'Italia ha una storia incredibile, mi piace molto". 

Sezione: News / Data: Ven 14 giugno 2019 alle 15:21
Autore: Mattia Zangari / Twitter: @mattia_zangari
vedi letture
Print