Durante il programma 'Taca La Marca' in onda su Radio Musica Television, è intervenuto Roberto Nanni, ex centravanti di Messina, Siena e Crotone, il quale si è soffermato sulla ripresa del calcio e su tanti altri temi. Eccone qualcuno di interesse 'nerazzurro':

Lautaro-Barcellona - "Giocare nel Barcellona con Messi è tutta un'altra cosa. Lautaro è molto forte e ha tanta tecnica; il calcio spagnolo permette di esprimersi meglio e lì potrebbe segnare ancora di più".

Ricordi di tecnici italiani - "Ho avuto la possibilità di conoscere Antonio Conte a Siena e ho instaurato un grande rapporto. L'Italia per me è un paese incredibile e lì ho lasciato tanti affetti. Ho giocato con Enrico Chiesa che all’epoca era uno dei migliori centravanti, ero reduce da un grave infortunio ed è stato difficile ritornare in forma".

Gaich - “Gaich è molto forte e potrebbe fare una bella carriera. C'è sempre qualche giocatore che può esplodere visto che l'Argentina possiede un grande vivaio. Questo centravanti ha bisogno di maturare e se dovessero acquistarlo qualche club in Italia potrebbero mandarlo in prestito a fare esperienza".

Sezione: News / Data: Sab 04 luglio 2020 alle 16:53
Autore: Redazione FcInterNews.it / Twitter: @Fcinternewsit
Vedi letture
Print