news

Laursen: “Eriksen fondamentale per la Danimarca. Al suo approdo all’Inter ha avuto difficoltà, ma poi ha vinto”

Laursen: “Eriksen fondamentale per la Danimarca. Al suo approdo all’Inter ha avuto difficoltà, ma poi ha vinto”

Martin Laursen, ex difensore del Milan, nell'intervista rilasciata a Tuttomercatoweb ha toccato tanti argomenti a tema Danimarca, fra i quali Christian Eriksen e l'apporto che il nerazzurro potrà dare alla propria Nazionale....

Redazione

Martin Laursen, ex difensore del Milan, nell'intervista rilasciata a Tuttomercatoweb ha toccato tanti argomenti a tema Danimarca, fra i quali Christian Eriksen e l'apporto che il nerazzurro potrà dare alla propria Nazionale. “Abbiamo una grande Nazionale quest’anno, hanno fatto molto molto bene con il vecchio CT e ora proseguono con quello attuale, che ha iniziato un anno fa, Kasper Hjulmand, il quale piace molto e che fa giocare un bel calcio. I giocatori poi sono bravi, riescono a giocare questo bel calcio che viene richiesto e anche i risultati sono stati ottimi. Eriksen? È un giocatore fondamentale per noi. All’inizio ha avuto non pochi problemi in Italia: non era facile, del resto, approdare in un paese nel quale non si parla la lingua, Conte voleva qualcosa da lui che era difficile da capire, il suo rapporto con il mister non era così buono all’inizio. Lui però non ha mai mollato e alla fine ha fatto la differenza, giocando anche bene e l’Inter ha vinto. Lui, con Kjaer e Schmeichel, è il più importante. Kjaer è capitano e leader, Schmeichel è vitale faccia bene, ma Eriksen è importantissimo per il gioco. Quando lui gioca bene la squadra è più forte e abbiamo possibilità migliori, riesce a fare la differenza".