Dopo il danno la beffa, verrebbe da dire dopo aver visto la piega che sta prendendo l'affaire Lassana Diarra-Lokomotiv Mosca per il centrocampista francese ex Real Madrid. Il pronunciamento della FIFA sul giocatore che era stato vicino all'Inter lo scorso gennaio è netto: Lass deve corrispondere alla sua ex squadra la bellezza di 10 milioni di euro, una maxi penale contro cui il giocatore ha già fatto ricorso in appello con l'avvocato Jean Luis Dupont. Con il senno di poi, la dirigenza nerazzurra ha fatto assolutamente la cosa giusta evitando di tesserare il centrocampista in attesa della sentenza.

Il rischio di dover versare un indennizzo ai russi alla fine si è rivelato più di una semplice ipotesi.

Sezione: News / Data: Mer 06 maggio 2015 alle 17:26 / Fonte: Gazzetta.it
Autore: Mattia Zangari / Twitter: @mattia_zangari
vedi letture
Print