Un tema caldo, bollente, quello del razzismo. Dopo i cori orridi di Inter-Napoli, anche oggi alcuni "tifosi" di Lazio e Bologna si sono resi protagonisti di gesti analoghi. Su questo tema è quindi tornato Marco Giampaolo, allenatore della Sampdoria. che si è espresso senza mezzi termini: "Sugli insulti razzisti sono d'accordo con Ancelotti quando dice che dobbiamo sospendere noi. Bisogna dare il giusto valore a una partita di calcio, bisogna iniziare anche attraverso atteggiamenti impopolari, forti, assumendosi magari le responsabilità di una decisione".

Sezione: News / Data: Sab 12 Gennaio 2019 alle 21:38 / articolo letto 1890 volte
Autore: Andrea Morabito